Civico8ADV
Civico8adv logo

Turismo 2.0, Destination Marketing e Reputation

Cos’è successo al Turismo in questi ultimi anni? E’ cambiato il mercato, ma soprattutto è cambiato il “turista”, siamo passati da un turismo di destinazione al turismo di motivazione.

IERI

Avevamo molte offerte, tutte fortemente standardizzate, sicuramente poco flessibili distribuite in canali stabili. Insomma il turista doveva solamente scegliere quello che più gradiva e si doveva adeguare. Il marketing turistico era impostato prevalentemente sulla “destinazione” con tutte le sue attrattive i suoi servizi e le sue risorse.

OGGI

Cos’è che ha cambiato il turismo? il progresso tecnologico ha cambiato il turista e gli scenari. Il grosso problema sta nel “marketing turistico” che non è riuscito a stare al passo e gli operatori hanno perso il controllo della promozione della propria struttura.

Ci siamo trovati di fronte ad un turista che non era interessato solo alla destinazione ma anche ad una serie di attività “in loco” legate sia alle proprie passioni che alla parte culturale della destinazione. Ecco perché all’inizio di questo mia articolo ho parlato di “turismo di destinazione e turismo di motivazione”.

La tecnologie ed i canali digitali hanno facilitato questo processo di targhettizzazione, ma nello stesso tempo ha creato anche un gap tra i nuovi turisti e le poche strutture che sono riuscite a stare al passo con il “nuovo marketing turistico”.

IL TURISTA ATTIVO

L’utilizzo dei nuovi canali digitali hanno concesso al turista un grande privilegio….quello di “turista attivo”. Difatti oggi il turista ha la possibilità cercare, intervenire, esprimersi e confrontarsi sulla destinazione turistica. Questa non potrà fare altro che entrare nel mercato delle conversazioni all’interno delle quali sarà solo il turista a promuoverle o stroncarle.

Bene, a questo punto nasce un’altro problema: la reputazione. Il turista di oggi si fida più delle informazioni raccolte da persone come lui che dei contenuti delle strutture stesse. Proprio per questo la “reputazione” di una destinazione è talmente importante da stabilirne il fallimento o il successo.

DUNQUE

Tirando le somme, possiamo dire che il “Destination Marketing” non deve più convincere o comunicare al turista, deve attirare l’attenzione, sedurre, creare engagement, coinvolgere…..ma soprattutto costruire un rapporto di fiducia con il turista.

Appurato che la “reputazione” farà vincere o meno la nostra destinazione, è sempre più importante  imparare a gestirla. Tutto questo farà da propulsore alla comunicazione ed alla promozione della nostra struttura.

Nei prossimi post cercheremo di capire ancora più in profondità il nuovo “marketing turistico” parleremo di coda lunga e della trasformazione della “domanda”.

Grazie a tutti,

Marco

Privacy Preference Center

Necessario

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

AWSELB - buzzoole.com - Utilizzato per distribuire traffico sul sito su diversi server per ottimizzare i tempi di risposta. PHPSESSID - buzzoole.com - Preserva gli stati dell'utente nelle diverse pagine del sito. CookieConsent - Memorizza lo stato del consenso ai cookie dell'utente per il dominio corrente csrftoken - Aiuta a prevenire gli attacchi CSRF (Cross-Site Request Forgery). __cfduid - wydethemes.com - Utilizzato dalla rete di contenuti, Cloudflare, per identificare traffico web affidabile.

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga - Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet. _gat - Utilizzato da Google Analytics per limitare la frequenza delle richieste _gid - Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet. @@History/@@scroll - Non classificati

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

ads/ga-audience - google.com - Used by Google AdWords to re-engage visitors that are likely to convert to customers based on the visitor's online behaviour across websites. collect - google-analytics.com - Used to send data to Google Analytics about the visitor's device and behaviour. Tracks the visitor across devices and marketing channels. rur - instagram.com urlgen - instagram.com

Non Classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

track-img.php - buzzoole.com

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?